03/06/15

Forse sono io 2 - Mai ferire una donna


Ed è così, innamorato e con una storia all’apparenza perfetta, che abbiamo lasciato Mike Miele alla fine della prima serie.
FORSE SONO IO2, come si intuisce dal finale della prima stagione, prende inevitabilmente una piega più noir e surreale, pur mantenendo sempre il taglio comedy e irriverente che ha sancito il successo del primo capitolo.
Il sito di scommesse sulla vita amorosa di Mike, per colpa dell’innamoramento del ragazzo va a picco, creando problemi anche alla webseries. Il Produttore decide così di stravolgere tutto e di inserire nella serie un antagonista maschile, Steven (Josafat Vagni), storico nemico di Mike. Nel frattempo tutte le sue ex fidanzate, che hanno scoperto di essere state prese in giro e derise sul web, desiderano vendicarsi e si riuniscono per escogitare un piano per fargliela pagare una volta e per tutte.

A loro insaputa però un altro piano era già in atto, molto più oscuro ed efficace ad opera di Flavia, la fotografa di cui Mike si è innamorato e della quale non sospetta nulla. La ragazza, infatti, era stata la sua prima fidanzatina, con lui piuttosto ossessiva, tanto da lanciargli una maledizione. Adesso avrà l’occasione di metterla in pratica facendogli credere, inizialmente, di essere diventato pazzo, tanto da portarlo a chiedere i consigli di un bizzarro psicologo, interpretato da Gianmarco Tognazzi.
Tutti intorno a lui noteranno uno strano cambiamento che causerà assurdi incidenti, la perdita del lavoro e varie incomprensioni sentimentali. Quando tutto sembrerà perduto per Mike, solo l'affetto dei suoi amici e la riscoperta di un vecchio amore, riusciranno a salvarlo dalla terribile maledizione della quale è rimasto vittima.

WordPress Lightbox