PERSONAGGI > GIANMARCO TOGNAZZI è PSICOLOGO >

PERSONAGGI >
GIANMARCO TOGNAZZI è PSICOLOGO >

Interpreta Bruno, l’eccentrico “psichiatra” che dispenserà consigli a Mike e i suoi amici.

Nel 1989, conduce, insieme a Danny Quinn, Rosita Celentano e Paola Dominguin, il Festival di Sanremo. Per quanto riguarda la sua carriera attoriale, dopo alcune prove "in famiglia", come nel Petomane (1983) di Pasquale Festa Campanile e Arrivederci e grazie (1988) di Giorgio Capitani, comincia a delineare un "tipo" autonomo che si distacca dai personaggi prediletti dal fratello per avvicinarsi di più ai modelli del padre: faccia da duro con espressioni oscillanti fra il cinico, il nevrotico e l'ironico.



Nel 1991 è recita in Crack di Giulio Base, nel 1993 in Teste rasate di Claudio Fragasso e nel 1995 I laureati di Leonardo Pieraccioni. In coppia con Alessandro Gassman interpreta Uomini senza donne (1996) e Facciamo fiesta (1997), entrambi diretti da Angelo Longoni, Teste di cocco (2000) di Ugo Fabrizio Giordani e Natale a Beverly Hills (2009) di Lavora con il fratello Ricky in Ultrà (1990), Io no (2003) e I giudici - Excellent Cadavers (1999),

con la sorella Maria Sole in Passato prossimo (2002), nel 2005 con Luca Mazzieri in Cielo e terra e con Michele Placido in Romanzo criminale, nel 2007 con Giuseppe Ferrara nel film Guido che sfidò le Brigate Rosse sul sindacalista Guido Rossa, nel 2008 con Francesco Patierno Il mattino ha l'oro in bocca, nel 2009 con Fausto Brizzi in Ex e con Max D'Epiro e Danilo Proietti in Polvere, nel 2010 con Claudio Fragasso in Le ultime 56 ore. Nel 2013 è al cinema con una commedia giovanile divertente dal titolo “Niente può fermarci” set sul quale conosce Vincenzo Alfieri che interpreta nel film suo figlio.

Dall’amicizia nata sul set del film decide quindi di prendere parte a Forse sono Io 2. Nel 2014 è al cinema con “Tutta colpa di Freud”, regia di Paolo Genovese “Incompresa”, regia di Asia Argento e nel 2015 con “La solita commedia – Inferno”, regia di Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio e Martino Ferro. Sempre nel 2015 in tv con Il bosco, regia di Eros Puglielli - Serie TV (2015), Pietro Mennea - La freccia del Sud, regia di Ricky Tognazzi - miniserie TV (2015), Non uccidere, regia di Giuseppe Gagliardi - Serie TV, 1º episodio (2015), I misteri di Laura, regia di Alberto Ferrari - Serie TV (2015).

WordPress Lightbox