PERSONAGGI > GIULIO PAMPIGLIONE è ANDREA >

PERSONAGGI >
GIULIO PAMPIGLIONE è ANDREA >

Interpreta Andrea, l’altro grande amico di Mike, fidanzato da sempre con Ginevra con la quale ha un rapporto intenso e incasinato. Classe 78, è diplomato in decorazione all’Accademia delle Belle Arti di Roma (2005).



Ha iniziato la sua carriera come attore a soli 12 anni, con il film Il Volo di Teo (regia di Walter Santesso). I principali lavori: “Le Tre Rose di Eva” (regia di Raffaele Mertes e Vincenzo Verdecchi), “A un Passo dal Cielo” (regia di Salvatore Basile), “Fratelli Detective” (regia di Rossella Izzo), “L’Uomo Privato” (regia di Emidio Greco), “Distretto di Polizia” (regia di Alessandro Capone), “La Freccia Nera” (regia di Fabrizio Costa), “Don Gnocchi” (regia di Cinzia Th Torrini) e “Tre Metri sopra il Cielo” (regia di Luca Lucini).

In teatro: “I Masnadieri” (regia di Gabriele Lavia), "Pouilles, le ceneri di Taranto" (di Amedeo Fago), “Alice si Meraviglia” (regia di Carla Cassola), “Roof” (regia di Rodrigo Pardo), “La Giovine Italia” (regia di Marco Costa), “Chantecler” (regia di Armando Pugliese) e “Witkiewicz Souvenir” (regia di Giovanni Pampiglione).

Web series: "Stuck - The chronicles of David Rea" (regia di Ivan Silvestrini), ed è proprio sul set di "Stuck" che Vincenzo Alfieri e Giulio Pampiglione si sono conosciuti e hanno iniziato la collaborazione per “Forse sono io”.

WordPress Lightbox