PERSONAGGI > SAMUELE SBRIGHI è REGISTA >

PERSONAGGI >
SAMUELE SBRIGHI è REGISTA >

Interpreta il ruolo di un regista, Armando Bernarda, che tratterà malissimo Mike durante i vari set in cui il ragazzo dovrà lavorare. Samuele debutta all'età di quattro anni, girando una scena assieme a Roberto Benigni nel film Chiedo asilo (1979), (regia di M. Ferreri). Nel 1997 si diploma presso l'Accademia d'Arte Drammatica Antoniana di Bologna.


Prende parte ai film Radio West, regia di A. Valori, e Da zero a dieci, regia di L. Ligabue. Alla fine del 2004 dirige La vida es un carnaval, di cui è anche autore, oltre che uno degli interpreti, uscito nelle sale nel 2006. Successivamente partecipa a varie fiction tv, tra cui: la serie tv Carabinieri 5, regia di Sergio Martino, in onda su Canale 5, L'ultima frontiera, miniserie tv diretta da Franco Bernini e trasmessa da Rai Uno, Crimini dei Manetti Bros., in onda su Rai 2, le miniserie Liberi di giocare, regia di Francesco Miccichè, e Chiara e Francesco, regia di Fabrizio Costa,

in onda su Rai Uno nel 2007, Il commissario De Luca, regia di Antonio Frazzi, e il film tv Le ali, regia di Andrea Porporati, 2008. Nell’estate del 2008 entra nel cast di Un posto al sole d'estate e dal 2010 entra nel cast ricorrente della soap opera CentoVetrine. Nel 2012 ha interpretato il ruolo del Commissario Frezza in Una notte agli studios di Claudio insegno in uscite nelle sale il 30 maggio 2013. A giugno 2013 è uno dei protagonisti della webserie “Interno Giorno” e nell’autunno 2013 sarà protagonista di uno dei sei episodi de “Provaci ancora Prof. 5” e successivamente entra nel cast di “Forse sono Io 2”. Nel 2014 è a teatro nello spettacolo diretto da Claudio Insegno, “Come Un Cenerentolo.

Nel 2015 Vincenzo Salemme lo sceglie come uno dei protagonisti della spettacolo teatrale “L'amico del cuore”.

WordPress Lightbox